La formazione Under 18 della Passalacqua Ragusa vola alle finali nazionali di categoria. Un grande risultato per le giovani promesse biancoverdi che pur prive di una giocatrice fondamentale come Beatrice Stroscio, fuori per infortunio, si sono classificate al secondo posto dell’Interzona di Roma, perdendo soltanto la prima partita con Battipaglia, e poi vincendo le restanti due con San Giovanni Valdarno e Forlì. Una qualificazione che apre le porte alla giovane formazione biancoverde alle finali scudetto che si disputeranno proprio a Battipaglia dal 20 al 26 maggio. E così mentre la prima squadra si accinge a disputare la prima partita della finale tricolore, anche la squadra allenata dai coach Gebbia, Sgarlata e Leggio (la squadra ha 3 elementi dell’Ad Maiora), si giocheranno il proprio titolo nazionale di categoria.

Questi i risultati gara per gara

Passalcqua Ragusa-Battipaglia 42-65

Passalcqua Ragusa-SG Valdarno 53-39

Passalacqua Ragusa-Forlì 48-43

Parziali dell’ultima partita: 15-19, 35-28, 44-37

Questo il tabellino di Ragusa dell’ultima partita: Sammartino 16, Bongiorno 12, Gatti 6, Pagnanelli 4, Rimi 4, Savatteri  2, Schembari 2, Firrito 2, Ferreyra, Vitale, Olodo, Guastella.

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa