Festa doveva essere e festa è stata. Davanti a circa 150 ragusani che ieri hanno raggiunto Priolo con pullman e mezzi propri, la Passalacqua spedizioni ha chiuso la stagione regolare con la vittoria a domicilio nei confronti del quintetto allenato da coach Santino Coppa e adesso si prepara ai playoff che scatteranno domenica prossima.

Micovic e compagne, nei quarti di finale, se la vedranno con La Spezia, che si è classificata al settimo posto. Gara1 è in programma domenica alle 18,00 al Palaminardi, e la serie sarà al meglio delle tre partite. “Sono sicuramente soddisfatto del rendimento della squadra – commenta coach Molino al termine della partita, terminata con il punteggio di 65-84 – abbiamo preso un vantaggio importante, che poi abbiamo amministrato bene. Abbiamo alternato soluzioni perimetrali a soluzioni interne e questo ci ha concesso di essere poco prevedibili. Complimenti a Priolo, innanzitutto per avere raggiunto la salvezza sul campo e poi per avere rigenerato una Ballardini come quella che abbiamo visto e per avere lanciato Milazzo che mi ritroverò nella nazionale under 20. Per quanto ci riguarda, abbiamo fatto davvero un campionato sopra le righe, siamo stati bravi a tenere testa anche a Schio nel corso della stagione regolare. Adesso ci prendiamo quello che viene. Speriamo davvero che il pubblico, così com’è stato negli appuntamenti che contavano maggiormente nel corso dell’anno, possa venirci a sostenere anche nei playoff, a partire da domenica prossima, dato che per noi si tratta di una spinta davvero importante”. Nei prossimi giorni la società biancoverde renderà noti i prezzi dei tagliandi e le relative prevendite.

 

 

 

Ragusa 24/03/14

 

Ufficio stampa, Michele Farinaccio