Debutterà domani contro la Russia la nazionale Under 16 di coach Giovanni Lucchesi e della biancoverde Giorgia Rimi. Quella della convocazione dell’atleta di Alcamo, tesserata con la società ragusana, è soltanto l’ultima di una lunga serie di soddisfazioni che non riguardano soltanto la prima squadra ma anche un settore giovanile che nel corso di questi ultimi anni sta diventando sempre più ricco ed importante. Le azzurre se la vedranno, quindi, giorno 7 agosto con la Turchia e il 9 con la Lituania. “Non è stato sicuramente un mese facile – commenta Giorgia – e per farcela ho dovuto sudare e lottare tanto, contro le abitudini, contro la stanchezza, contro i dolori. La convocazione è una grande soddisfazione, ma il bello arriva adesso. Giocare un campionato europeo cambierà sicuramente il mio modo di giocare in meglio e non capita tutti i giorni. È una grande occasione e ne farò sicuramente tesoro. Quest’anno abbiamo lavorato tanto e bene in società, e ci tengo davvero a ringraziare tutto lo staff, in particolare coach Gianni Recupido che mi sta aiutando, anche se da lontano”.

Ufficio stampa Passalacqua spedizioni Ragusa
Michele Farinaccio