Il cuore, la testa, la convinzione nei propri mezzi. E la forza di una squadra che, ancora una volta, si è confermata non essere soltanto composta dal trio Williams-Walker-Malashenko. La Passalacqua spedizioni è ormai una realtà del massimo campionato di basket femminile. Ed i nove successi su altrettanti incontri fin qui disputati non sono un caso. L’orchestra di coach Nino Molino suona a meraviglia, ed è capace di trovare le mosse giuste, anche quando le partite prendono una piega difficile. Come quella che, ad un certo punto, si era verificata ieri pomeriggio ad Umbertide, a metà secondo quarto, quando le padrone di casa si erano portate anche avanti di 8. Le biancoverdi, però, sono riuscite a non fare scappare di casa, hanno saputo ricucire lo strappo chiudendo lo stesso quarto in perfetta parità, ed alla fine si sono imposte ancora una volta con pieno merito.

“Un’altra buona partita – commenta coach Nino Molino – giocata soprattutto in attacco da parte nostra, nella quale abbiamo avuto sempre buone letture e fatto buone scelte e questo ci ha permesso di fare 77 punti con Umbertide, formazione molto esperta in difesa. La situazione falli non ci ha aiutato perché Walker e Wiliams sono state subito penalizzate, ma sono uscite fuori le altre giocatrici a dimostrazione del fatto che siamo una squadra. Tra l’altro, riuscire a portare a casa una partita del genere, con le problematiche che avevamo avuto la scorsa settimana (Williams era tornata a casa per qualche giorno, Walker non era nelle migliori condizioni fisiche) ci soddisfa ancora di più”. Domenica prossima altra trasferta dall’altissimo coefficiente di difficoltà, sul parquet delle campionesse d’Italia di Schio. Anche il match sul campo della seconda in classifica avrà inizio alle 17,30 e potrà essere seguito in diretta streaming sul sito della lega basketfemminile e sul canale 832 della piattaforma satellitare di Sky. Ieri mattina, intanto, coach Molino è stato premiato nella manifestazione Basket Day, ieri oggi domani, che si è svolta al Foro Italico, insieme alla nazionale Under 20 femmile.

 

 

Ragusa 09.12.2013

 

Ufficio stampa, Michele Farinaccio tessera 116320