Lia Rebecca VALERIO

Numero6
NomeLia Rebecca VALERIO
Compleannonovembre 27, 1987
RuoloAla
Città natale Portogruaro (VE)

Profilo

NEI CLUB

E’ cresciuta nella Reyer Venezia, con cui ha esordito in Serie A1 il 19 ottobre 2003, in Umana Venezia-Energia Caserta 73-56. In totale, ha disputato 17 gare con 22 punti nella massima serie, tutti con la maglia delle venete.
Nel 2006-07 è passata alla Sernavimar Marghera, in Serie A2. Lia Rebecca Valerio è titolare e con la società veneta ha la possibilità di disputare i play-off contro la Meccanica Nova Bologna. A fine stagione, ha segnato 285 punti in 31 gare ufficiali.

Nel 2007-08 viene acquistata dal Basket Alcamo, con cui riesce a salvarsi ai play-out contro il Kocca Napoli. Ancora titolare, la Valerio disputa tutte e 33 gare stagioni, con 302 punti. Nel 2008-09 si salva ancora ai play-out con il Basket Alcamo. Dopo una stagione tra Pomezia e Cagliari, nel 2010-2011 ritorna a Venezia.

Passa in seguito a Ragusa. Nella stagione 2012-2013 con la Passalacqua Ragusa ha ottenuto la promozione in Serie A1 ed è arrivata in finale della Coppa Italia di categoria.

Nella stagione 2013-14, Valerio raggiunge la finale scudetto con la Passalacqua Ragusa appena neopromossa: dopo aver battuto in semifinale l’Acqua & Sapone Umbertide per 3-1, Ragusa affronta nella serie finale il Famila Wuber Schio, squadra sulla carta nettamente più blasonata. Le aquile biancoverdi quasi riescono nel miracolo, vincendo la prima partita casalinga tra le mura amiche e gara 3 al PalaCampagnola. Trovandosi in vantaggio nella serie per 2-1, Ragusa ha il match point per conquistare uno scudetto che avrebbe dell’incredibile, ma davanti a più di 4.000 spettatori la macchina siciliana si inceppa forse tradita dall’emozione e Schio agguanta fuori casa il 2-2. Nell’ultimo match che assegna lo scudetto, infine, Le neroarancio battono Ragusa in una partita combattuta e portano a casa il tricolore. A Ragusa resta nei ricordi una stagione a dir poco da sogno, e la volontà di riprovarci nella stagione 2014-15.

IN NAZIONALE

Lia Valerio ha preso parte al Campionato europeo cadette nel 2003 (torneo di qualificazione e challenge) e agli Europei Under-20 nel 2006 e nel 2007 con la Nazionale italiana.

Quanto sei felice adesso e quanta voglia hai di dimostrare che ci sarai con tutte le tue forze?
Una bella sensazione sicuramente, sono felice di avere una nuova occasione per giocare in A1 e mi auguro di sfruttarla al meglio.

Si diceva avessi richieste anche da altre società, cosa ti ha convinto di più nella scelta di volerti riconfermare in biancoverde?
Tornare a giocare nel massimo campionato era l’obiettivo che mi ero prefissata quando ho scelto la Sicilia due anni fa, quindi sinceramente ho avuto pochi dubbi nella mia scelta. Sono stata benissimo in questa città e continuerò a dare il massimo per questi colori.