E’ arrivata la seconda sconfitta nel campionato di serie B per le giovani Aquile biancoverdi. Il gruppo allenato da Gianni Recupido e Svetlana Kuznetsova ha ceduto l’onore delle armi sul parquet del Cus Unime con il punteggio finale di 85-64. La formazione ragusana è rimasta in partita fino al secondo quarto di gioco, ma poi nel terzo quarto il break delle padrone di casa è stato determinante. Nel quarto periodo di gioco le messinesi hanno amministrato il vantaggio e si sono aggiudicate il match in scioltezza. Nel corso dell’incontro, Mara Buzzanca, fondatrice della società Alma Basket, ed ex giocatrice della Passalacqua negli anni della serie A2, ha consegnato una targa a Beatrice Stroscio, ringraziandola degli anni trascorsi insieme e augurandole una lunga carriera. Sabato prossimo alle ore 18,00, infine, Procopio e compagne saranno impegnate nella stracittadina contro l’Ad Maiora, al PalaPadua di Ragusa mentre mercoledì alle 19,45 saranno di scena in casa contro la Rainbow Catania nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato Under 18.

Questo il tabellino della Passalacqua Ragusa: Ricciardi, Rizzica 8,  Abela ne, Lucifora 1, Criscione, Baglieri, Procopio 9, Chessari 2, Stroscio 24, Rimi 4, Savatteri 3, Bongiorno 13.

Parziali:19-13; 40-33; 68-48.

 

Michele Farinaccio,
Ufficio stampa Passalacqua Ragusa