E’ terminata ieri la prima esperienza delle giovani della Passalacqua Ragusa nel campionato di serie B. Bongiorno e compagne, dopo avere perso gara1, sono uscite sconfitte anche in gara2, ieri sera al Palaminardi contro il Cusunime per 45-57. La formazione messinese, dunque, andrà avanti negli spareggi promozione per la serie A2 mentre il gruppo allenato da Svetlana Kuznetsova si concentrerà per il campionato Under 18 che dopo la vittoria nella finale regionale, vedrà le giovani biancoverdi nell’Interzona dell’1, 2 e 3 maggio. Una competizione importante, che aprirà le porte alle finali nazionali che si svolgeranno a Battipaglia dal 15 al 20 maggio.

“Ovviamente siamo molto soddisfatti per avere fatto fare questa esperienza alle nostre ragazze – dice il presidente Gianstefano Passalacqua – la crescita di questo gruppo, nel giro di poco tempo, è stata davvero notevole. E’ una strada che verrà percorsa anche l’anno prossimo e abbiamo la consapevolezza che qualcuna delle atlete di quest’anno, molto probabilmente potrà avere più spazio il prossimo anno in prima squadra. Adesso l’obiettivo è quello di qualificarci alle finali nazionali Under 18 per cercare di fare il meglio possibile”.

Questi i parziali dell’incontro di ieri: 17-19; 26-32; 35-46

Questo invece il tabellino: Rizzica, Abela 4, Lucifora, Baglieri n.e,  Procopio 2, Chessari 10, Stroscio 16, Vernuccio 1, Rimi 5, Caracciolo, Savatteri 2, Bongiorno 5. Alle.re Kuznetsova

 

Michele Farinaccio, Ufficio stampa Passalacqua Ragusa